Home » Il dono del filosofo: Sul gesto originario della filosofia by Andrea Tagliapietra
Il dono del filosofo: Sul gesto originario della filosofia Andrea Tagliapietra

Il dono del filosofo: Sul gesto originario della filosofia

Andrea Tagliapietra

Published 2009
ISBN : 9788806200121
Paperback
206 pages
Enter the sum

 About the Book 

Nel processo che vedrà la sua condanna a morte, Socrate si presenta al popolo ateniese come il dono del dio alla città. Da allora un filo rosso collega la filosofia allatto di donare. Anzi, la domanda classica su che cosè la filosofia? si riverberaMoreNel processo che vedrà la sua condanna a morte, Socrate si presenta al popolo ateniese come il dono del dio alla città. Da allora un filo rosso collega la filosofia allatto di donare. Anzi, la domanda classica su che cosè la filosofia? si riverbera nellaltra, che torna a chiedersi, da Seneca a Mauss fino a Derrida, ossia dallantichità ad oggi, che cosè un dono? Il dono di sé e il dono anonimo: tra queste due forme del donare il libro tenta di rispondere alla domanda sullessenza della filosofia. Vi si sostiene la tesi che il tratto distintivo della filosofia va in direzione ostinatamente contraria rispetto alla marcia del pianeta dietro il vessillo dellutile e del profitto e alla sua immane accelerazione nel fondamentalismo economico degli ultimi decenni. Se lutile, come ammoniva Schiller, «è il grande idolo del tempo, a cui tutte le forze debbono servire e a cui tutti i talenti debbono rendere omaggio», quello filosofico è latto antiidolatrico e iconoclasta per eccellenza, che interrompe il circuito dellutile e dellinteresse, ma anche, in qualche maniera, del sapere stesso, rappresentando il modo, ogni volta diverso per stile e strumentazione concettuale, con cui la filosofia ottiene il suo scopo originario. Che non è la conquista del reale, ma la sospensione del suo assolutismo, ovvero la divisione dei poteri che ne costituiscono la presa.